MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Motocarriole

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Certo, proseguiamo il discorso motocarriole, finisco col dire che a me sembra un sito fatto male e incrementare le vendite pubblicando e facendo girare i prodotti oggi giorno non guasta a nessuno. Infatti basta dare un'occhiata a prodotti tipo John Deere per capire come si mette sul mercato un prodotto. Nel sito c'è di tutto, dalle brochure on line, dalle schede tecniche ai video e questo anche del più piccolo tagliaerba e infatti sono una delle aziende leader...

    Commenta


    • Buongiorno a tutti. Ieri mi e' arrivata una Honda 350 multi comprata usata a 1000€ +IVA. Apro l'imballaggio e trovo le due leve delle frizioni piegate a 90 gradi all'interno del manubrio. Credo sia stato il corriere.....nel tentativo di radrizzarle il cavetto di sx si rompe.....alcune domande:
      1) sapete dove posso comprare il cavetto nuovo?
      2) e' facile la sostituzione?
      3) considerato il prezzo, cosa mi consigliate di controllare attentamente?
      Grazie
      Saluti

      Commenta


      • Andare dal concessionario e comprare la corda e relativa fodera e tiranti specifica per quel modello, soluzione più costosa ma facile e definitiva.

        Altra soluzione cambiare la corda rotta con altra simile e fermare da una parte con un morsetto.

        Commenta


        • Per il cordoncino segui istruzioni di Sergio.

          Per il controllo non dimenticarti di controllare il livello dell'olio del cambio. Prima di recarti in concessionaria dai un'occhiata anche al filtro dell'aria che se mai prendi subito anche quello.
          Se l'olio motore non è stato sostituito di recente lo cambierei.
          Una volta messa in moto controlla se a pieno carico sterzando il cingolo blocca bene.

          Commenta


          • buonasera a tutti.
            Ok grazie per il momento per i suggerimenti. In settimana vado a cercare la cavetteria.
            altra domanda se posso.....come faccio a capire se i cingoli sono da cambiare o vanno ancora bene?
            Grazie a tutti per l'aiuto.
            Saluti

            Commenta


            • Originalmente inviato da stinchi Visualizza messaggio
              buonasera a tutti.
              Ok grazie per il momento per i suggerimenti. In settimana vado a cercare la cavetteria.
              altra domanda se posso.....come faccio a capire se i cingoli sono da cambiare o vanno ancora bene?
              Grazie a tutti per l'aiuto.
              Saluti
              È una domanda seria? Spero di no...
              Comunque se lo fosse, puoi controllare l'usura dei tacchetti che difficilmente si consumano. La parte che (raramente) può danneggiarsi è la parte centrale dove fa forza l'ingranaggio. Ma in questo caso ti accorgi quando ci lavori che sono da sostituire...

              Commenta


              • Buonasera, vorrei tornare sull'argomento cingoli, ho cominciato l'esbosco con una motocariola EuroPorter550 con motore Honda GX200 acquistata da Agrieuro, il terreno è in collina e misto: terra e rocce affioranti.
                Le prestazioni sono buone, il problema sono i cingoli o almeno credo visto che sono alle prime armi con questo mezzo.
                Premetto che il tragitto a carico é tutto in salita per un tratto massimo di circa m.200, dopo un utilizzo di 15gg per circa 5 ore giornaliere mi sono accorto che le membrane dove si inserisce la ruota dentata si sono in buona parte bucate in entrambi i cingoli, la domanda da inesperto: é normale quanto é accaduto?
                Qui potete trovare la descrizione dei cingoli: http://www.agrieuro.com/motocarriola...00-p-5482.html

                Commenta


                • Vai tranquillo, i buchi che vedi sono del tutto normali e sono fatti apposta per ospitare la ruota dentata. Quando i mezzi cingolati sono nuovi questi buchi in molti casi sono coperti di uno strato fine di gomma, che poi entro breve si stacca o si buca come nel tuo caso. Difficilmente riuscirai a consumare o rovinare i cingoli su una motocarriola se non usata sempre su fondi tipo cemento o asfalto e anche li ne passa di tempo

                  Commenta


                  • Finalmente (quasi 2 mesi fa) è arrivato il Grillo 507. Preso con due cassoni, uno dumper e l'altro modificandolo in lu ghezza, larghezza e altezza per trasportare materiali voluminosi tipo residui da potatura. Fantastica l'accensione a chiave e il ribaltamento idraulico.
                    Per ora va veramente bene, solo che in officina non sono in grado di regolare alla perfezione lo sterzo...

                    Commenta


                    • Originalmente inviato da Gianni T.G. Visualizza messaggio
                      Vai tranquillo, i buchi che vedi sono del tutto normali e sono fatti apposta per ospitare la ruota dentata. Quando i mezzi cingolati sono nuovi questi buchi in molti casi sono coperti di uno strato fine di gomma, che poi entro breve si stacca o si buca come nel tuo caso. Difficilmente riuscirai a consumare o rovinare i cingoli su una motocarriola se non usata sempre su fondi tipo cemento o asfalto e anche li ne passa di tempo
                      Grazie Gianni, ora sono più tranquillo.

                      Commenta


                      • Salve a tutti,
                        sto valutando l'acquisto di una motocarriola e sono indeciso tra la Fort Alien HY 8.0 e la Hinowa HS850. Quest'ultima l'ho utilizzata parecchio una decina di anni fa. L'altra ha un prezzo interessante. Io la userei in uliveto con forti pendenze e in montagna fra boschi e prati. Qualcuno sa dirmi quale delle due può essere più adatta? Grazie mille.

                        Commenta


                        • Buonasera a tutti, ho scovato questo interessantissimo forum e quindi...ho letto le diverse pagine e vengo al quesito. La mia necessità è:

                          Trasporto di attrezzatura peso circa 150 Kg, in campagna a volte in pendenza. Impiego direi non particolarmente gravoso salvo casi eccezionali. Sarebbe utile che il cassone non avesse sponde o si possano smontare, dato che a volte trasporto attrezzatura lunga cm 160 e larga cm 130.

                          Mi ero orientato viste le recensioni su OREC LS280, se volessi risparmiare qualcosina mezzi alternativi?

                          Grazie e saluti a tutti

                          Commenta


                          • Buonasera, scrivo in merito a pareri e consigli su una motocarriola Grillo dumper 350 base con motore subaru da 6 cavalli.
                            La motocarriola è del 2002 a prima vista sembra messa bene ma non essendo un esperto chiedevo a qualcuno qualche parere.
                            Grazie anticipatamente a chi mi vorrà aiutare, buona serata a tutti
                            Ciao carlo

                            Commenta


                            • motocarriola Framer 500 kg

                              Salve ragazzi vorrei dei consigli da voi , mi è stata proosta una motocarriola Farmer 500 kg ..
                              Questa x farvi capire meglio..http://www.ebay.it/itm/MOTOCARRIOLA-...-/141835832244 ..
                              So che la Farmer tempo indietro era una macchina di tutto rispetto ,vi sarei grato se mi date qualche consiglio grazie anticipatamente..
                              Apuano63

                              Commenta


                              • E' fondamentalmente come la AMA di cui si era parlato in precedenza, (post 641 in pag 22) per il prezzo buona macchina cinese, che non vuol dire meno buona di quelle europee.
                                Ultima modifica di

                                Commenta


                                • Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum...
                                  vorrei acquistare la mia prima motocarriola e ho attinto informazioni a piene mani da questo forum. Mi dispiace che, dopo tanti messaggi, non sia più frequentato da 2-3 anni...

                                  Vengo al sodo (sperando che qualcuno mi risponda)
                                  Ho acquistato una seconda casa in montagna in una borgata del cuneese a 1500m che sto ristrutturando. Vorrei comprare una motocarriola per spostare pietre, terra e fare un po' di legna intorno. Il terreno è in pendenza.
                                  Verosimilmente penso che la userei 50-100 ore all'anno, non di più, ma i lavori sarebbero probabilmente anche pesanti quindi preferirei prendere qualcosa di robusto magari di seconda mano piuttosto che una macchina nuova ma leggera. Eviterei roba cinese.

                                  Ho trovato una Bertolini BRT350 con motore Honda GX120 4 cv praticamente inutilizzata non troppo distante da me. A parte il chiedermi com'è possibile che ci sia ancora praticamente nuova una macchina che, leggendo questo forum specie i messaggi di Fede73, sarà uscita di produzione da 5-10 anni, secondo voi faccio un buon affare ad acquistarla per 1900-2000 euro?
                                  E' ancora valida secondo voi e si sentirà tanto la mancaza di cavalli?

                                  Grazie
                                  Paolo
                                  Attached Files
                                  Ultima modifica di Motivo: Tolto un errore grammaticale di battitura...sorry

                                  Commenta


                                  • Vabbè, questo forum è proprio morto....de profundis!

                                    Commenta



                                    • Ne possiedo una identica dal 2007, utilizzata per trasportare pellet e legna su strade di campagna non asfaltate, quando ritiro i miei annuali 5 bancali di pellet la carico fino a 420 kg grazie le sovrasponde da me costruite
                                      durante l'uso deve superare una salita a gradini di sasso e inseguito una discesa a gradini di sasso ogni gradino con un carico di 420 è una mazzata per la trasmissione sento slittare la cinghia della trasmissione dallo sforzo quando cade dai gradini ma non ha mai avuto problemi, i freni a tamburo con un carico di 420kg sono un pò sotto dimensionati stenta a fermarsi in discesa mai caricata oltre questo peso forse la versione da 500 kg ha freni più robusti o una molla che aziona il freno di stazionamento più potente, grande stabilità grazie ai larghi cingoli e alla ridotta altezza da terra, nota dolente; il cassone con le sovrasponde le saldature sono molto sollecitate al punto che lo scatolato si snerva e la saldatura arriva a strappare il metallo mi è sucesso un paio di volte ora ho sostituito lo scatolato del cassone con uno dallo spessore maggiore ho inserito e saldato le barre tonde di supporto all'interno dello scatolato e inserito all'interno della barra tonda una barra filettata M14 in acciaio che tramite 2 bulloni precarica la sponda, ho saldato delle squadrette di rinforzo ai bordi del cassone con questi accorgimenti non ha mai dato problemi...


                                      *l'olio motore di scarsa qualità versato dal venditore nell'honda GX160 imbrattava la candela e rendeva difficile l'avvio sostituito con bardhal xtc 60 ho risolto il problema
                                      *sostituito 5 volte i cavi dei freni ogni tanto si rompono
                                      *sostituitio 5 candele per usura
                                      *1 cinghia della trasmissione per usura
                                      *sto per cambiare i cingoli che ormai sono lisci costo 290 euro
                                      Attached Files

                                      Commenta


                                      • Beh Husquarna grazie della risposta, è meglio tardi che mai! io alla fine non l'ho acquistata ma ho rimandato l'acquisto. Da quello che dici sembra essere un buon mezzo robusto se ti asseconda in simili sforzi... Non so se le Bertolini di ora siano ancora così robuste. Probabilmente non la BRT350 ?

                                        Commenta


                                        • l'attuale 350 quella con il motore del "tagliaerba" non te la consiglio non so come vada a me sembra un giocattolo... ora la serie "seria" con il motore disposto come il mio parte dalla 450 nel 2007 partiva dalla 350 che possiedo, la 350 era identica alla 550 come struttura... la 550 aveva solo un motore di cilindrata superiore e una retromarcia in più che rimpiango di non avere a pieno carico in discesa tocca scendere in retromarcia pena il peso a sbalzo ribalta il mezzo avessi una seconda retromarcia potrei ridurre i tempi di percorrenza nella discese a pieno carico invece tocca accelerare a manetta... questo sito raccoglie lo spaccatto di tutti i componenti meccanici di tutte le motocariole della bertolini prodotte dal 2006 a oggi https://www.vegemac.be/en/support/v/...22/a/search_vm vedere come sono costruite è molto utile per eventuali riparazioni oppure per ordinare ricambi

                                          si presta nei usi più disparati nel video lastessa motocariola che possiedo rimarchiata che trasporta legna + un rimorchio di legna



                                          nel mio piccolo mi sono limitato a costruirgli una pala da neve che se la cava egreggiamente quando nevica



                                          Pagata 2700 euro nel 2007 la ricomprerei non si rimpiangono mai i soldi ben spesi....

                                          Commenta

                                          Annunci usato

                                          Collapse

                                          Caricamento...
                                          X