MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Actinidia (kiwi): agronomia e tecniche colturali

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • anche qui in romagna confermo la presenza abbastanza diffusa in tutti gli impianti chi un po piu chi un po meno ma sicuramente in misura molto maggiore rispetto gli anni scorsi. un po meglio dicono chi ha usato bion con regolarità

    Commenta


    • salve come trattate voi le piante colpite da batteriosi ?
      visto che quest'anno si e fatta vedere bene anche da me
      grazie

      Commenta


      • Qui in Piemonte confermo batteriosi a livelli impressionanti, sia da me che non ho trattato che dal vicino che ha trattato con Rame, colature rosse dappertutto. Il problema è che non so cosa piantare per quando le piante saranno schiattate tutte...

        Commenta


        • Mancava solo la grandine
          Attached Files
          Ultima modifica di

          Commenta


          • cominciamo bene
            spero basti la passata dell'anno scorso (che e stata pure più consistente della tua)

            Commenta


            • Originalmente inviato da stefanom1971 Visualizza messaggio
              Mancava solo la grandine
              Verona dove?..................................
              [URL]http://web.tiscali.it/impollina_kiwi/[/url]

              Commenta


              • Originalmente inviato da pollinekiwi Visualizza messaggio
                Verona dove?..................................
                San Massimo verso Lugagnano

                Commenta


                • Vai di rame..........................
                  [URL]http://web.tiscali.it/impollina_kiwi/[/url]

                  Commenta


                  • Stagione finita.
                    Stanotte ha gelato tutto

                    Commenta


                    • Originalmente inviato da brentford Visualizza messaggio
                      Stagione finita.
                      Stanotte ha gelato tutto
                      piemonte dove?

                      Commenta


                      • Originalmente inviato da magenu Visualizza messaggio
                        piemonte dove?
                        A pochi km da casa tua, quel poco che si era salvato è tutto perduto

                        Commenta


                        • Per la prossima notte possibile ulteriore riduzione della minima ......
                          Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                          Commenta


                          • infatti bella sisolada
                            vigne pesche kiwi....tutte le parti svantaggiate, colpite......
                            [URL]http://web.tiscali.it/impollina_kiwi/[/url]

                            Commenta


                            • 3 nottate di ghiaccio ha fatto una strage a cisterna ed in varie zone circostanti!
                              Una catastrofe mai visto! Io ho perso 7 ettari di Hayward a pieno carico e piango da 4 giorni , che botta

                              Commenta


                              • Consigli per recuperare le piante per la stagione successiva?
                                E un evento talmente anomalo per la nostra zona che sono un po' confuso sul da farsi e sto sentendo un po' di campane e mi interessa l'opinione di voi nordici!
                                Saluti

                                Commenta


                                • Se il danno è totale c'è poco da fare, si attende che rigermoglino e poi qualche fogliare se prorprio si vuole.
                                  Importante i trattamenti con rame abbastanza ravvicinati finchè le parti rovinate non seccano bene.(per psa)
                                  Si tagliano via le tirelle in modo da farla rispuntare sulla parte alta e non dappertutto......

                                  Se invece c'ò ancora qualcosa che può fiorire il rame sicuramente e se ci son foglie qualche fogliare (generico e con ferro) e si cerca di tagliare le tirelle senza frutti

                                  Comunque le piante recuperano molto bene

                                  Questo secondo me
                                  [URL]http://web.tiscali.it/impollina_kiwi/[/url]

                                  Commenta


                                  • ci sono stime sul danno a livello nazionale?

                                    Commenta


                                    • Il gelo ha bruciato tutto,le foglie sono bruciate le palline dei fiori sono diventati al 80% marroni e mosci.il restante 10% sembra ancora buono ma dovro' valutare se conviene sostenerli con acqua e concime.
                                      Mi hanno consigliato una potatura/taglio ad accorciare la pianta in modo di far uscire i ricacci indietro.
                                      Forse l'unica nota buona e che abbiamo tutta la stagione per fare in modo che la pianta ricaccia per l'anno prossimo

                                      Commenta


                                      • Tirelle

                                        Salve, potreste indicarmi bene quali sono le tirelle? In mezzo a tanta desolazione si cerca di salvare il salvabile....Grazie

                                        Commenta


                                        • Originalmente inviato da piccolofiore Visualizza messaggio
                                          Salve, potreste indicarmi bene quali sono le tirelle? In mezzo a tanta desolazione si cerca di salvare il salvabile....Grazie
                                          le tirelle sono i succhioni, che non producono frutto ma tolgono linfa

                                          Commenta


                                          • le tirelle sono i tralci che hai legato e che dovevano fruttificare......se non vuoi che per ogni gemma seccata rispunti un'altro tralcio o più di uno con conseguente fogliame confusionale e che ti costringerà a potare verde anche se non hai frutta le tagli almeno a livello del fil di ferro (dove ci sono i gancetti, lo tagli in modo che il tralcio rimanga agganciato al filo)
                                            Logicamente se non ci sono più fiori
                                            [URL]http://web.tiscali.it/impollina_kiwi/[/url]

                                            Commenta


                                            • Bene

                                              Grazie!!Ti chiedo anche, nel caso vi fossero, dal filo in giù, qualche rametto con fiori e altri secchi, invece che tagliare al filo, posso tagliare raso quelli secchi e lasciare quelli con fiore? o è meglio lasciar stare tutto? Grazie ancora

                                              Commenta


                                              • Mi sembra che le bagnature sottochioma abbiano sortito un apprezzabile effetto. Ho delle bruciature su foglie e germogli più alti ma i boccioli mi sembrano integri, sezionandoli non rivelano imbrunimenti anche se le foglie vicine sono lessate. Dovrò attendere la fioritura per capire l'eventuale entità del danno, a vista sembrano crescere regolarmente; i kiwicoltori della zona lamentano danni quasi totali. Temperatura minima registrata a 180 cm all'interno dell'appezzamento con impianto irrigazione in funzione -1.5 , sottozero per circa 2 ore.
                                                Speriamo bene. Mandi

                                                Commenta


                                                • e fuori dall'impianto?
                                                  Da quello che ho visto qui da noi son molto scettico sull'utilizzo del sottochioma
                                                  Piccolo fiore, se vuoi tenere i frutti, taglia fin dove ci sono i boccioli
                                                  [URL]http://web.tiscali.it/impollina_kiwi/[/url]

                                                  Commenta


                                                  • Posso solo dirti che gli amici kiwicoltori confinanti hanno danno 90% come minimo, loro non hanno bagnato. Ti confermo che anch'io sono molto titubante sulla irrigazione ma al momento sembra aver limitato enormemente i danni, dalla bibliografia e prove sperimentali la temperatura all'interno del frutteto non doveva scendere sotto lo zero e invece magari per qualche minuto siamo arrivati a -1.5.

                                                    Commenta


                                                    • Qui da noi, pare non si sia andati sotto lo zero. Il tecnico dice che l'aria fredda veniva dall'alto e le bagnature sottochioma non avrebbero fatto effetto. Fatto sta che ci sono diverse foglie cotte. Vediamo un pò alla fioritura cosa succede...
                                                      PS. polline grazie dei sempre preziosi consigli!!

                                                      Commenta


                                                      • Ciò spiega in parte la bruciatura delle foglie più alte . Sai dirmi se il tecnico è stato in grado di avvertirti con anticipo che il freddo sarebbe arrivato dall'alto e che non serviva bagnare sottochioma ? grazie

                                                        Commenta


                                                        • No.......almeno non a noi....
                                                          qui han fatto un poco di testa loro...Abbiamo notato però che chi ha i tendoni sotto rete a capannina si sono difesi abbastanza. Poi però in un paese vicino, sulla strada si possono vedere due bellissimi impianti di kiwi di 5/6 anni, uguali, dello stesso padrone penso, molto floridi fino 15 giorni fa, ebbene ieri son passata, il campo di sx è letteralmente cotto, il campo di ds è florido, non ha patito per niente. Come la mettiamo allora????

                                                          Commenta


                                                          • Certamente sarebbe importante sapere se il proprietario li ha trattati in modo diverso, forse il florido è stato trattato con dei prodotti anticongelamento in previsione della gelata? prodotti che in certi casi sui vigneti hanno dato qualche risultato ma non sempre.
                                                            Se nel forum c'è qualche esperto meteo potrebbe cercare di darci una sua interpretazione, questa è stata una gelata anomala rispetto ad esempio a quella del 2003 -1997 , brevissima con temperature poco al di sotto dello zero ma che ha provocato notevoli danni (forse da convezione .... ma da me non si muoveva foglia!!)

                                                            Commenta


                                                            • a cisterna non fa il gelo neanche d'inverno!!
                                                              difficile prevederlo a ridosso di maggio

                                                              Commenta

                                                              Annunci usato

                                                              Collapse

                                                              Caricamento...
                                                              X