MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

autogru italiane

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Originalmente inviato da puddu56 Visualizza messaggio
    Cari,amici da qualche anno raccolgo fotografie di autogru in particolare ORMIG ormai stà diventando una vera passione per cui vi rinnovo un invito a tutti i possessori di foto di pubblicarle appena possibile.Ringrazio già tutti anticipatamente.
    salve, sono roberto della VOLPE GRU S.R.L., anchio sono un'appassionato di autogrù, la ns. azienda è nata e cresciuta nel mondo del noleggio di autogrù fin dal lontano 1963 utilizzando le autogrù della ORMIG tra le quali la prima fu la 75 tm e successivamente la 120 i, la 200 tg, la 210 tga, la 28 t.t. , e a tutt'oggi la 40 t.t.v. macchina un po' lenta su strada , ma ancora validissima in cantiere, per la quale appena posso ti invio alcune foto dei nostri lavori.

    Commenta


    • Originalmente inviato da grove Visualizza messaggio
      salve, sono roberto della VOLPE GRU S.R.L., anchio sono un'appassionato di autogrù, la ns. azienda è nata e cresciuta nel mondo del noleggio di autogrù fin dal lontano 1963 utilizzando le autogrù della ORMIG tra le quali la prima fu la 75 tm e successivamente la 120 i, la 200 tg, la 210 tga, la 28 t.t. , e a tutt'oggi la 40 t.t.v. macchina un po' lenta su strada , ma ancora validissima in cantiere, per la quale appena posso ti invio alcune foto dei nostri lavori.
      Ciao Grove,e' con orgoglio che voglio darti il mio parere delle macchine che hai citato:

      - 120i non serve dire nulla !! Era il top per la cantieristica e ce ne sono ancora parecchie in Veneto.
      - 200 Tg 210 tg-tga : di queste basta citare il sistema di stabilizzazione a ginocchiera (brevetto ORMIG) per l'epoca una notevole evoluzione in fatto di stabilita'.

      28TT-Tg-TTv 30Tg -TT-TTv : eh si' potevamo competere con chiunque!!

      40ttv : e chi non l'ha avuta??Meta' gruisti hanno usato questa macchina,e chi ce l'ha se la tiene stretta.
      Se vuoi dati interessanti chiedi pure, io e Giuseppe non aspettiamo altro.

      Come sempre Forza ORMIG
      P:S se hai foto ne siamo assetati ciao
      Ultima modifica di Motivo: foto

      Commenta


      • ciao roberto................ovviamente un saluto agli amici del forum....non sai che piacere......ho visto la vostra discuss e non ho resistito... volevo anche farvi sapere che ho lavorato con le GRU di roberto e vi assicuro che ne sono rimasto davvero affascinato in particolare della 130 GROVE.... ragazzi davvero davvero eccezzionale....e vi assicuro, qui non stiamo parlando di 1tiro 2tiri..... anzi colgo l'occasione x salutare il gruista della 130tonn (piero) ..............

        Commenta


        • Originalmente inviato da grove Visualizza messaggio
          salve, sono roberto della VOLPE GRU S.R.L., anchio sono un'appassionato di autogrù, la ns. azienda è nata e cresciuta nel mondo del noleggio di autogrù fin dal lontano 1963 utilizzando le autogrù della ORMIG tra le quali la prima fu la 75 tm e successivamente la 120 i, la 200 tg, la 210 tga, la 28 t.t. , e a tutt'oggi la 40 t.t.v. macchina un po' lenta su strada , ma ancora validissima in cantiere, per la quale appena posso ti invio alcune foto dei nostri lavori.
          Ciao grove attenzione il messaggio prende le sembianze di una pubblicità non consentita,nel dubbio e la buonafede sicura, non l'ho cancellato,a presto
          Ultima modifica di
          Le opinioni sono come le palle .Ognuno ha le sue. (Clint Eastwood).

          Commenta


          • Una rarità, visto che sono molto difficili da trovare sul web volevo in qualche modo proporvi un autogrù italiana Grandis da 20 ton venivano costruite ad Albisola in provincia di Savona.Da notizie non ufficiali sembra che sia stata chiusa da qualche tempo??????? qualcuno di voi a notizie in proposito, vi ringrazio!!!!! http://img156.imageshack.us/my.php?i...crandisoj8.jpg

            Commenta


            • Originalmente inviato da puddu56 Visualizza messaggio
              Una rarità, visto che sono molto difficili da trovare sul web volevo in qualche modo proporvi un autogrù italiana Grandis da 20 ton venivano costruite ad Albisola in provincia di Savona.Da notizie non ufficiali sembra che sia stata chiusa da qualche tempo??????? qualcuno di voi a notizie in proposito, vi ringrazio!!!!! http://img156.imageshack.us/my.php?i...crandisoj8.jpg
              Ciao Giuseppe,ho guardato la foto.La torretta mi sembra di conoscerla.......o no? (250 tg?)

              Tu hai mai sentito parlare di Pasqualetto?dalle nostre parti era famoso penso come noleggiatore o comunque proprietario di gru' addirittura le costrui'!!
              C'e n'e una a Murano ,da quanto ho capito una specie di ibrido (diesel elettrica);qualche tempo fa' mi chiesero un intervento e quando mi comunicarono la matricola : VE-A..........beh ne rimasi colpito.ora io non ho avuto ancora modo di andarci,semmai chiaramente foto d'obbligo.Tu per caso ne sei al corrente?

              Commenta


              • Grande Alessandro,non ti sfugge nulla!!!la leggenda che si narra dalle nostre parti e che alcuni disegnatori e progettisti della Ormig passarono alle dipendenze della Grandis proprio in quegli anni e a parte la cabina e alcuni particolari ricorda la 250 tg e anche la 350 tg, naturalmente tutto alla luce del sole perchè non si tratta di spy-story ma semplicemente di un esperienza tecnologica in un altra azienda.Per quanto riguarda la domanda finale no non ne sono al corrente.

                Commenta


                • Ciao ragazzi,questa foto e' datata ,qundi perdonate la qualita'.
                  E' tutto Italiano quello che vedete.
                  La ORMIG 40 ttv servi'(erano 2 in realta') per montare lo stacker.
                  Porto di Trieste ,1998; l'omino ovviamente sono io


                  Thanks to ImageShack for Free Image Hosting

                  Commenta


                  • Incidente ormig

                    Ciao a tutti,
                    queste sono le foto della nostra ormig dopo che si è adagiata dolcemente su di un lato.Per fortuna nessuno si è fatto male e adesso lascio a voi la discussione su come può essere successo.






                    Thanks to ImageShack for Free Image Hosting

                    Commenta


                    • quanto pesava il cntr ? e lo sbraccio ?
                      http://www.portpictures.nl/ ღaritime world

                      Commenta


                      • Ciao a tutti,aveva limitatori di carico?Il terreno non sembra abbia ceduto,gli stabilizzatori hanno le tenute buone?Le valvole di blocco degli stabillizzatori non trafilano?Perchè se trafilano,potrebbe causare un effetto ammortizzatore che con peso attacato può portare al ribaltamento.Per fortuna nessuno si è fatto male,purtroppo sono cose che capitano e ripeto purtroppo.Ciao a tutti.

                        Commenta


                        • era piazzato a mezze casse?dalla foto si nota che una cassa e' rientrata...possono messere molteplici i motivi,bisognerebbe avere qualche notizia in piu'!

                          Commenta


                          • Supposizioni incidente ormig

                            Ciao,
                            secondo il mio punto di vista può essere (vista la distanza della macchina dal container) lo sbraccio notevole e visto anche che non c'era tanto spazio per operare gli stabilizzatori che non sono stati aperti del tutto poi, logicamente qualcosa della macchina non può aver funzionato.



                            Thanks to ImageShack for Free Image Hosting

                            Commenta


                            • con le mezze casse su un lato e caro valvola non c'e' da scherzare,qualcuno a provato a dare una guardata alle tabelle? quella macchina ha qualche specie di limitatore ?

                              Commenta


                              • Siamo di fronte ad un autogrù ORMIG 603 ttv in forza al Genio Militare presumo in Libano a giudicare dal colore bianco che determina i mezzi e stà a significare che le operazioni sono sotto il controllo dell'O.N.U. Per quanto riguarda il ribaltamento purtroppo non sono un esperto però a primo sguardo mi sembra che siano stati posizionati incautamente gli stabillizzatori e in fase di carico il peso abbia determinato il rovesciamento??? allego la foto dei mezzi all'uscita dello stabilimento e pronti per la consegna. http://img508.imageshack.us/my.php?i...gine043jx0.jpg

                                Commenta


                                • con limitatore o no comandano le tabelle...va gia' bene che non e' successo niente a nessuno...con le mezze casse quando si alza non e' facile...su un fianco prende la vola...un gruista con esperienza non lo tira se non e' sicuro!

                                  Commenta


                                  • Ciao Ale,dicevo che purtroppo capitano perchè nonostante si stia attenti a tutto l'incidente è sempre in agguato,se però cominciamo a dire che il gruista sbaglia il programma,non sflila le travi,non guarda le tabelle ecc ecc...praticamente non è un gruista è allora si capisce da dove nascono gli incidenti.Io avevo dato per certo che sulla gru c'era un gruista e per quello non avevo neanchè sfiorata l'idea di impostazioni sbagliate,ma se effetivamente hanno sbagliato le impostazioni anche se non volutamente lo sbaglio e grave perchè come dici tù un buon gruista dovrebbe riuscire a lavorare al vecchio sistema senza limitatori ma solo seguendo le tabelle,io stesso in un altro forum ho detto indispensabile per la sicurezza il limitatore ma anche saperlo usare.Ciao Ale e tutti gli altri utenti del forum

                                    Commenta


                                    • Originalmente inviato da caterperez Visualizza messaggio
                                      Ciao Ale,dicevo che purtroppo capitano perchè nonostante si stia attenti a tutto l'incidente è sempre in agguato,se però cominciamo a dire che il gruista sbaglia il programma,non sflila le travi,non guarda le tabelle ecc ecc...praticamente non è un gruista è allora si capisce da dove nascono gli incidenti.Io avevo dato per certo che sulla gru c'era un gruista e per quello non avevo neanchè sfiorata l'idea di impostazioni sbagliate,ma se effetivamente hanno sbagliato le impostazioni anche se non volutamente lo sbaglio e grave perchè come dici tù un buon gruista dovrebbe riuscire a lavorare al vecchio sistema senza limitatori ma solo seguendo le tabelle,io stesso in un altro forum ho detto indispensabile per la sicurezza il limitatore ma anche saperlo usare.Ciao Ale e tutti gli altri utenti del forum
                                      Ragazzi scusateHo fatto un casino coi messaggi consecutivi.
                                      In sintesi:

                                      - cavallogreco: sono d'accordo al 100%. limitatore o no,impariamo a leggere le tabelle e tutti i parametri .

                                      - Caterperez urtroppo ho la sensazione che tu abbia correttamente illustrato tutto quello che e' successo!!
                                      Non voglio essere negativo;senza ulteriori elementi come al solito si fanno supposizioni.
                                      Quindi faccio tipo racconto,E SPERO DI VENIR SMENTITO :

                                      poco spazio! porca miseria non ci passo! non riesco ad aprire tutte le travi.
                                      il limitatore mi chiede il codice..... per questo piazzamento.
                                      'spetta che provo.......ecco.....niente da fare non ci arrivo.Col braccio tutto fuori non riesco a sbracciare li in fondo.
                                      Se girassi la chiavetta........no va la' che se mi cappotto mi danno del pollo!
                                      mumblemumble.......e se cambiassi il codice?........va la' che ce la faccio.........BOOOOM!

                                      Ecco quello che potrebbe essere,secondo me.
                                      E ne vedo, Signori,ne vedo tutti i giorni di 'ste cose.
                                      Smentitemi,Vi prego

                                      Commenta


                                      • ?sera,rimanendo in tema macchine italiane,questae' una Marchetti MG 344 carro CVS.

                                        Thanks to ImageShack for Free Image Hosting

                                        Commenta


                                        • 3-4 anni fa ne ha lavorato una uguale dietro casa mia...Marchetti carro CVS 4x4 da 28tonnellate se ben ricordo...
                                          Fede, BID Division Member

                                          Commenta


                                          • Nel sito www.fiammeblu.org nel settore dedicato ai Vigili del Fuoco alla voce autogrù sono proposte tutte le foto dei mezzi a disposizione del corpo,tra le tante mi ha incuriosito molto questa che viene additata come Ormig?? con il punto interrogativo.Che non sia una Ormig ve lo assicuro io però mi preme sapere di che marca sia(Castelli?Cristanini?Cormach?ecc.ecc) a voi grandi esperti la risposta.Grazie http://img402.imageshack.us/my.php?image=img8948jm2.jpg

                                            Commenta


                                            • Originalmente inviato da Friz Visualizza messaggio
                                              3-4 anni fa ne ha lavorato una uguale dietro casa mia...Marchetti carro CVS 4x4 da 28tonnellate se ben ricordo...
                                              Ciao Friz,cosi' per curiosita' dove hai pescato la foto della 28 tg di Zuccato?

                                              Commenta


                                              • mmm sinceramente non mi ricordo...sicuramente da qualche parte su internet
                                                Fede, BID Division Member

                                                Commenta


                                                • buona sera, ciao puddu e un ,italiana scm pero un po vecchiotta anni 79/80 quelle di quegli anni tiravano da far paura. poi con il passar degli anni hanno cambiato i materiali gli assali , e non sono piu quelle di una volta, a parte i motori che sono ancora fiat

                                                  Commenta


                                                  • Comunque per forma della cabina, numero di assi, conformazione del braccio e della torretta, quella gru dei Vigili del Fuoco potrebbe trare in inganno e far credere di essere una Ormig... Solo un occhio attento (ed appassionato per le gru) nota da subito che gli stabilizzatori sono telescopici, cosa che le Ormig dell'epoca non avevano... Quindi, pensando anche alle varie modifiche che potrebbero essere state fatte nel corso degli anni dalle stesse officine dei Vigili del Fuoco, gli stabilizzatori non possono essere stati sostituiti "hand made" perchè questa cosa avrebbe richiesto attrezzature e competenze molto maggiori di quanto hanno a disposizione, ed inoltre avrebbe stravolto la meccanica originale.... Credo l'abbiano scambiata per un Ormig 400 TG comunque.......
                                                    http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                                                    Commenta


                                                    • http://img255.imageshack.us/my.php?i...gine240nt4.jpg Nico come sempre hai centrato l'argomento, effettivamente ricorda una Ormig ma non la 400 tg che è ancora in dotazione nel corpo dei V.V FF nonostante gli anni ma bensi assomiglia molto alla 50 tg a parte gli stabilizzatori detti a ginocchiera che sono un brevetto Ormig. Complimenti

                                                      Commenta


                                                      • Non è che magari quella della foto che hai postato (quella dei VV.F) sia una vecchia Coles? So che era un marchio che so essere stato adottato dai VV.F. nostrani, ma in non so quanti esemplari. Un amico VV.F. mi spiegava che era su telaio 4 assi e somigliava molto ad una Ormig....
                                                        http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                                                        Commenta


                                                        • Ormai siamo sicuramente di fronte ad una SCM come afferma Krupp e risale alla fine degli anni 80 per quanto riguarda la Coles come telaio ricorda appena appena la Ormig ma come cabina di guida è completamente diversa. http://img126.imageshack.us/my.php?i...20colesrz8.jpg

                                                          Commenta


                                                          • Originalmente inviato da krupp Visualizza messaggio
                                                            buona sera, ciao puddu e un ,italiana scm pero un po vecchiotta anni 79/80 quelle di quegli anni tiravano da far paura. poi con il passar degli anni hanno cambiato i materiali gli assali , e non sono piu quelle di una volta, a parte i motori che sono ancora fiat
                                                            Proprio cosi'! Le macchine di quell'epoca erano degli autentici macigni!!
                                                            Ho fatto proprio ieri una prova con una ORMIG 10 tm di qualche anno fa',la prima serie per dire.
                                                            Ho portato 37 q.li ad uno sproposito di raggio e altezza e la bimba manco si scompone!
                                                            GRANDIOSO!

                                                            Come dicono in tv :NON IMITATELO.
                                                            Altrimenti mi rimangio tutto quello che ho detto fino ad ora
                                                            (sono solo prove tecniche,non tiri alla Rossiautogru' mi raccomando)

                                                            Comunque appena disp.inserisco foto.Magari Giuseppe mi anticipa
                                                            (com'e' che tra le tue foto non trovo la 10 tm vecchia,o mi e' sfuggita?Ciao a tutti

                                                            Commenta


                                                            • scusate se rispondo solo ora ma quella e proprio una scm anni addietro, l' abbiamo avuta. era una 45 ton .confermo. possono assomigliare alle ormig corradini marchetti,perche le ditta che forniva le cabine erano ,piu o meno le stesse . guardate bene la nuova cabina scm a chi assomiglia secondo voi.

                                                              Commenta

                                                              Caricamento...
                                                              X