MMT Forum Macchine
  • Questa sezione è riservata agli utenti registrati. Se non sei registrato e desideri ricevere assistenza tecnica all'utilizzo del forum
    CONTATTA IL NOSTRO STAFF

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Patata: agronomia e tecniche colturali

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Premesso che non non sono un agricoltore di professione, ho comprato oggi in consorzio 50 Kg di Jaerla a 0.80 al Kg. Le primura venivano 0.70.
    Noi le piantiamo a 40 cm l'una dall'altra interfila e i filari li distanziamo fra loro di 80 cm in maniera ma passarci con la Bcs stretta e poi rincalzarli. Irrigazione a manichetta a goccia. Periodo di semina che parte attorno a San Giuseppe dalle mie parti. Raccolto: circa 10 q.li con mezzo quintale di semina. Lunghezza totale dei filari: 450 m circa. Utilizziamo un concime a base di solfato ammonico (e magnesio mi pare) mescolato a dello stallattico all'atto della semina. Vendita a 0.60€ al Kg ( quest'anno credo alzeremo il prezzo anche a 0.70, vendendo ai privati 10 centesimi in più non sono un problema, il primo anno le vendavamo a 0.40, fessi eravamo XD).

    Magari queste info possono esser utili, se avete da correggermi fatelo pure che son sempre disposto ad imparare

    Commenta


    • gira e rigira sono riuscito a trovare hpcz a o,95 + iva il kg. la 28-35. il prezzo piu basso.Tre rivenditori tre prezzi diversi, ma quanto ci guadagnano!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Commenta


      • ciao io volevo un aiuto. ho circa 800mqdi terreno per coltivare patate. ho un mocoltivatore bcs730 che attrezzatura posso usare per seminare patate e perraccoglirle.fino adesso le ho piantate e raccolte a mano.grazie

        ciao io ho preso come patata il tipo monalisa 125kg al consorzio le pianto a mano a circa 15cm di passo e tra fila e fila circa 40cm.ho gia cominciato a piantarle;anche xche nascono sempre in aprile a cominciare dal 5 i primi germogli.ho notato che la patata non marcisce con le abbondanti piogge come nel 2010 anzi se nevica sopra va ancora meglio.io ai privati le do a 0,50 e piu che onesto averne delle tonnellate a quel prezzo........
        Ultima modifica di

        Commenta


        • Originalmente inviato da 40055
          ...io ai privati le do a 0,50 e piu che onesto ...
          Ciao 40055,
          0,50 euro al Kg ai privati non solo è più che onesto, è stolto, sia per il cu.lo che ti fai tu, sia per quello che si fanno altri produttori ( che magari non vendono perchè c'è un pazzo che regala patate ).
          CIAO

          Commenta


          • Una domanda riguardo la semenza.
            Devo andare per lavoro in Romagna in questi giorni (a Ravenna). Vorrei provare a prendere li una parte di semenza, un collega mi ha detto che ha preso della semenza nel bolognese anni fa e aveva notato che il calibro del seme era molto calibrato, aveva evitato di tagliare i tuberi e aveva avuto una resa ottima. Si trova già nei vari consorzi?

            Commenta


            • ok vai tranquillo i consorzi o i suoi affini sono già riforniti...ieri ho visto piantare già le prime...

              speriamo bene..

              qualcuno ha acquistato della vivaldi calibro 35/45...mi hanno sparato 1.20 al kg...

              Commenta


              • Originalmente inviato da 40055 Visualizza messaggio
                a circa 15cm di passo e tra fila e fila circa 40cm.
                La distanza sulla fila è ok, a macchina seminavamo da 16 a 22 cm, tra le file sei un stretto, di solito si pianta a 90cm per permettere una buona rincalzatura
                Tosi Alessandro

                Commenta


                • Per Peperoncino, ho comprato altri 12ql. di patate HPCZ il cartellino è di classe E,
                  l'altra partita classe A, che differenza c'e. Anni fa mi proposero spunta belga con il cartellino classe E fu un anno stratosferico come resa.

                  Commenta


                  • Classe E significa che è classe ELITE quindi ha una % di tolleranza di virosi più bassa della classe A. Molti agricoltori pensano che ciò significhi un miglior aspetto estetico della patata da seme ma in realtà non ha alcuna correlazione. Anche l'incremento di resa è minimo.

                    Fate capire che le vostre non sono uguaia quelle che vendono nei negozi. Molto probabilmente le vostre patate sono fatte maturare nel terreno , senza disseccamento. Non vengono trattate con antigermoglio. Fategli capire quete cose e poi vendetele + di quanto le vendono al supermercato...
                    Originalmente inviato da le rivette Visualizza messaggio
                    Ciao 40055,
                    0,50 euro al Kg ai privati non solo è più che onesto, è stolto, sia per il cu.lo che ti fai tu, sia per quello che si fanno altri produttori ( che magari non vendono perchè c'è un pazzo che regala patate ).
                    Penso proprio di si. basta gironzolare un poco


                    Originalmente inviato da kentarro Visualizza messaggio
                    Una domanda riguardo la semenza.
                    Devo andare per lavoro in Romagna in questi giorni (a Ravenna). Vorrei provare a prendere li una parte di semenza, un collega mi ha detto che ha preso della semenza nel bolognese anni fa e aveva notato che il calibro del seme era molto calibrato, aveva evitato di tagliare i tuberi e aveva avuto una resa ottima. Si trova già nei vari consorzi?
                    Ultima modifica di Motivo: Uniti messaggi consecutivi-Il regolamento vita d'inserire messaggi consecutivi nell'arco delle 24 ore usare il tasto "Modifica Messaggio" GRAZIE

                    Commenta


                    • Ciao a tutti, ieri sono stato a discutere i prezzi della semente,purtroppo notizie non positive:
                      pensare che l'anno scorso ho pagato le desirè classe A 35-55 30,00€ ql
                      oggi siamo a 76,00€/ql
                      semino io e il mio socio 30 ql, speriamo che anche i prezzi di vendita aumentino in questo modo!
                      altri prezzi Kennebek 28-35 classe A olanda 121,00€/ql
                      primura 28-35 classe A 108,00E/ql
                      naturalmente i prezzi sono in relazione alla quantità che acquistiamo.
                      Dalle vostre parti come siamo?

                      Commenta


                      • Buongiorno a tutti, premetto che ho un orto ad utilizzo esclusivamente hobbystico, quest'anno l'agraria presso cui mi rifornisco abitualmente mi ha consigliato i "mini tuberi", nello specifico la varietà "Primura", sostenendo che tutti i clienti che li avevano provati lo scorso anno sono rimasti molto soddisfatti. Qualcuno di voi li ha mai provati, avete altre notizie o pareri in merito ?

                        Commenta


                        • Che intendi come "minituberi"??? le primura di certo non fai grandi rese ma il sapore è indiscutibile

                          Commenta


                          • Originalmente inviato da peperoncino Visualizza messaggio
                            Che intendi come "minituberi"??? le primura di certo non fai grandi rese ma il sapore è indiscutibile
                            sono questi http://www.raggivivai.it/saporesalute/hobby_pat.asp
                            qualcuno li ha già provati ?

                            Commenta


                            • io ho comperato 150kg di monalisa e gli ho dato 135euro pari a 0,90 l"anno scorso gli ho dato 0,83.comunque quest"anno gli agricoltori che mettono patate sono in calo ,e mi dispiace visto che a piantare costa e non sai se poi, ci si ritorna delle spese sostenute.

                              credo che i mini tuberi sia un modo per approfittarsene...tu prendi le patate del calibro 35-45 e le pianti intere o al massimo le tagli a meta.in genere da un quintale da seme tra piccole e grosse ci vengono fuori 11qdi patate.io le piccoline non le butto ,anzi da forno sono una bomba ,naturalmente dipende dalla qualita della patata

                              salve volevo sapere :io ho cominciato a piantare le patate 7-8di febbraio e non ho ancora finito.la domanda e"ho cominciato troppo presto ?visto il tempo nei primi 15 giorni del mese era caldo intorno ai 15gradi di giorno e di notte 5gradi,e notavo che avevano cominciato a muoversi,adesso invece con le gelate notturne circa -2,-3gradi di giornosiamo intorno ai 8-9gradi.che rischio ho dal punto di vista del tubero sotto terra?l"anno scorso tutt"altra cosa pioveva sempre,e ce qualcuno che ha dovuto rinunciare a piantarle.
                              Ultima modifica di Motivo: unione messaggi consecutivi, per le aggiutne usa la funzione modifica messaggio:-)

                              Commenta


                              • PER PEPERONCINO

                                in Svizzera dopo una lunga attesa ho acquistato 10 kg di patate blu, (pagandole una fucilata), da seme. Ora vorrei ottimizzare il prodotto e ti chiederei quali accorgimenti per la coltivazione adottare, se ove necessario tagliare il tubero (kennebech sconsigliano), come concimare come trattarle ecc ecc

                                Grazie 1000 anticipato da hi 633

                                Commenta


                                • Quelli del link non sono altro che tuberi seme normali ma di piccolo calibro. In realtà per minituberi si intendono tuberi prodotti con tecniche di idroponica

                                  Originalmente inviato da tex29 Visualizza messaggio
                                  sono questi http://www.raggivivai.it/saporesalute/hobby_pat.asp
                                  qualcuno li ha già provati ?
                                  Ciao Hi
                                  quest'anno ho seminato anche io delle patate colorate nella pasta. Rosse, blu, viola e nere. Non molte piante perchè non intendo fare produzione quanto vedere un po come si comportano. Proprio oggi ho avuto per le mani la vitellotte noir che seminerò vicino alla vitellotte blu. Devo dirti che non ho molta esperienza in proposito ma da quanto ho visto in giro, queste varietà colorate non producono molto in quanto differenziano molti tuberi che rimangono piccoli. Per avere un calibro più grande magari ti/ci conviene seminare un ppo più largo del normale tagliando il tubero. Seminando intero infatti si da modo a tutte le gemme di dar origine a germogli e molti germogli per pianta garantiscono un maggior numero di tuberi a scapito delle dimensioni. Ovviamente non conosco la varietà che tu hai comprato . Le mie, che ho trafugato in pochissimi esemplari in alcune mostre, hanno molti occhi. Le penate mi son sembrate non molto robuste ma con apparato radicale molto ben sviluppato. Buona mi è apparsa anche la resistenza alle comuni malattie della patata.

                                  Originalmente inviato da hi 633 Visualizza messaggio
                                  PER PEPERONCINO

                                  in Svizzera dopo una lunga attesa ho acquistato 10 kg di patate blu, (pagandole una fucilata), da seme. Ora vorrei ottimizzare il prodotto e ti chiederei quali accorgimenti per la coltivazione adottare, se ove necessario tagliare il tubero (kennebech sconsigliano), come concimare come trattarle ecc ecc

                                  Grazie 1000 anticipato da hi 633
                                  Ultima modifica di Motivo: il regolamento vieta di inserire post consecutivi nell'arco di 24 ore (per rispondere a più utenti, citandoli, utilizza la funzione "Multi-Quota". Grazie

                                  Commenta


                                  • grazie peperoncino , mi fa piacere che tu abbia citato il taglio del tubero ,consigliandolo, Pensa , che il commerciate che me le la procurate ( molto noto nel Canton Ticino) mi ha detto che tagliare i tuberiseme si ottiene meta' raccolto............................
                                    Tra kennebech e Majestich quali differenze ci sono?

                                    CIAO DA HI 633

                                    Commenta


                                    • Scusate se non sono stato presente ma è un periodo in cui sono molto impegnato. Appena mi libero mi dedicherò alle vostre domande. Oggi ho seminato 50 Kg di ricciona di napoli

                                      Commenta


                                      • patata agria

                                        [buongiorno a tutti v do che nessuno del forum nomina la patata agria è poco conosciua? io la semino da anni e mi trovo molto bene anche il dsapore è buono è a pasta gialla e somiglia alla spunta ha anche delle buone rese!
                                        io l'ho conoscita tramite un collega del Fucino patria delle buone patate!

                                        Commenta


                                        • indubbiamente è un'ottima patata ma per specifici usi.

                                          Commenta


                                          • Salve ragazzi, ho raccolto delle piante di Ricciona di napoli. Non so come fare per farvele vedere. questa sera le cucinerò e vi saprò dire del sapore

                                            Commenta


                                            • ciao a tutti volevo un informazione: oggi ho seminato 3q di patate (penelope e monalisa) ma per questioni di tempo le ho dovute seminare anche con la luna non adatta, questo puo provocare cali di resa o qualita? grazie anticipatamente ciao

                                              Commenta


                                              • ciao a tutti,le patate che ho piantato 8-9 febbraio sono nate tutte e bene (come prova)a discapito di quelle che ho piantato a inizio marzo,perche questa differenza?non mi sembra di aver sbgliato,oppure non e"che che le ho piantate un po piu profonde?il riporto di terra e di circa 20cm ...grazie

                                                Commenta


                                                • Non ho mai registrato differenze.

                                                  Originalmente inviato da ERON Visualizza messaggio
                                                  ciao a tutti volevo un informazione: oggi ho seminato 3q di patate (penelope e monalisa) ma per questioni di tempo le ho dovute seminare anche con la luna non adatta, questo puo provocare cali di resa o qualita? grazie anticipatamente ciao
                                                  Ma hai seminato le stesse varietà e dello steso lotto? a volte la dormienza cambia da lotto a lotto. 20 cm può essere troppo , dipende dai terreni e dalle temperature. Alcune varietà sono più sensibili a basse temperature del suolo e addirittura ciò può causare la comparsa di turbe fisiologiche che si evidenziano con la tuberomania del tubero seme.

                                                  Originalmente inviato da 5600 Visualizza messaggio
                                                  ciao a tutti,le patate che ho piantato 8-9 febbraio sono nate tutte e bene (come prova)a discapito di quelle che ho piantato a inizio marzo,perche questa differenza?non mi sembra di aver sbgliato,oppure non e"che che le ho piantate un po piu profonde?il riporto di terra e di circa 20cm ...grazie
                                                  Ultima modifica di Motivo: il regolamento vieta di inserire post consecutivi nell'arco di 24 ore (per rispondere a più utenti, citandoli, utilizza la funzione "Multi-Quota". Grazie

                                                  Commenta


                                                  • per peperoncino: grazie per la risposta

                                                    Commenta


                                                    • A fine marzo abbiamo messo giù a 10 cm di profondità: Desiree, Monalisa e Kennebech.
                                                      Nel giro di 15gg sono spuntate prima le desiree e poi le monalisa... 3 settimane per le Kennebech...
                                                      Ma hanno tutte delle belle foglie sane di un verde scuro che mi fa ben sperare!

                                                      A me avevano spiegato una sorta di "regola generale" che vale per qualunque orticola, secondo la quale la profondità di semina dovrebbe essere pari a 3-4 volte la dimensione del seme..
                                                      Quindi semina quasi in superficie per insalate, radicchi, prezzemolo, ... mentre si va sui 10-12cm per le patate di calibro 25-35, ecc.
                                                      Correggettemi se sbaglio...

                                                      Commenta


                                                      • richiesta aiuto per ricciona di Napoli

                                                        Originalmente inviato da peperoncino Visualizza messaggio
                                                        Salve ragazzi, ho raccolto delle piante di Ricciona di napoli. Non so come fare per farvele vedere. questa sera le cucinerò e vi saprò dire del sapore
                                                        peperoncino, sono una napoletana incuriosita da questa vecchia varietà hai altre notizie che riguardano la provenienza e dove posso trovare chi ancora le coltiva?
                                                        Se hai notizie è gradita una risposta

                                                        Commenta


                                                        • é una varietà a pasta bianca di forma ovale a buccia chiara con occhi leggermente profondi. Il suo grosso pregio è la sua lunga conservabilità. In passato le famiglie avevano l'esigenza di consevare in maniera del tutto naturale le patate per più tempo possibile. Sembra che residui di questa varietà siano presenti in diverse zone della campania soprattutto nella provincia di Salerno. Personalmente ho solo 50 Kg seminati da poco mentre ho a casa alcuni kg raccolti circa un mese fa. Penso che per adesso è difficile trovarla in commercio ma si sta lavorando per aumentarne la diffusione.
                                                          Originalmente inviato da angie63 Visualizza messaggio
                                                          peperoncino, sono una napoletana incuriosita da questa vecchia varietà hai altre notizie che riguardano la provenienza e dove posso trovare chi ancora le coltiva?
                                                          Se hai notizie è gradita una risposta
                                                          Per le patate questa regola deve tener conto della varietà e delle caratteristiche del terreno. Alcune varietà vanno seminate più in profondità perchè producono tuberi più in superficie e quindi si correil rischio di inverdimento. Altre vanno seminate più in superficie soprattutto perchè sensibili al freddo e potrebbero andare incontro a tuberomania o ad altre turbe.

                                                          Originalmente inviato da Gio75 Visualizza messaggio
                                                          A fine marzo abbiamo messo giù a 10 cm di profondità: Desiree, Monalisa e Kennebech.
                                                          Nel giro di 15gg sono spuntate prima le desiree e poi le monalisa... 3 settimane per le Kennebech...
                                                          Ma hanno tutte delle belle foglie sane di un verde scuro che mi fa ben sperare!

                                                          A me avevano spiegato una sorta di "regola generale" che vale per qualunque orticola, secondo la quale la profondità di semina dovrebbe essere pari a 3-4 volte la dimensione del seme..
                                                          Quindi semina quasi in superficie per insalate, radicchi, prezzemolo, ... mentre si va sui 10-12cm per le patate di calibro 25-35, ecc.
                                                          Correggettemi se sbaglio...
                                                          Ultima modifica di Motivo: il regolamento vieta di inserire post consecutivi nell'arco di 24 ore (per rispondere a più utenti, citandoli, utilizza la funzione "Multi-Quota". Grazie

                                                          Commenta


                                                          • Ho seminato 20 Kg di patate, e finora tutto procede bene. Volevo però un'informazione: per i trattamenti contro le malattie fungine, ci si comporta come per la vite, con trattamenti poco prima delle piogge, oppure bisogna fare trattamenti a calendario? Ad esempio: se oggi ho dato ossicloruro di rame, posso stare tranquillo finchè non cadono 25-30 mm di pioggia?
                                                            Grazie.
                                                            Ciao.

                                                            Commenta


                                                            • Con il rame stai tranquillo per circa una settimana da attacchi da peronospora. Se la patata è in fase di crescita è meglio ricorrere ad un sistemico

                                                              Commenta

                                                              Caricamento...
                                                              X